“You dream”, he said, “because of the child
Asleep in the nest of your body, who dreams”

(The Dream, Stephen Spender, Collected Poems 1928-1985, Faber and Faber, 1985, p. 131)

“Tu sogni”, egli disse, “grazie al bimbo
addormentato nel nido del tuo corpo, che sogna!”

Giusto due versi (che ho provato a tradurre velocemente) e la foto della margheritina che mia figlia ha raccolto per me questa mattina ( e per me è stato il più bel regalo del mondo!)…per augurare a tutte le mamme:

Buona festa della mamma!!

Advertisements