Questo post si divide in due temi, che se volete possono confluire in un unico tema: 1) giochi antichi e moderni e 2) Premio [R]evolution

Giochi antichi e moderni

Ieri, tornando dal lavoro, trovo mia figlia a casa dai nonni con in mano questi giochi. Si divertiva da matti! Li ho guardati bene e subito li riconosco! Ma certo! sono i miei giochi, quando ero piccola! La maglieria magica è più recente e me la ricordo bene, ma la macchina da cucire è stata una vera sorpresa. Non ricordavo più la sua esistenza, nonostante ci giocassi sempre e, soprattutto, non sapevo che fosse ancora “reperibile”. “Ma dove l’hai trovata?” chiedo subito a mia madre! E lei “Sophia mi ha chiesto una macchina da cucire giocattolo, dopo che le avevo vietato di giocare con quella vera. Ho ricordato che ne avevi una, quando eri piccola e l’ho cercata in soffitta!” Una gioia immensa vedere giocare mia figlia con i miei giochi, preferendoli alle migliaia di giocattoli (anche migliori) che lei ha tuttora! Uno di quelli è, per esempio, “Jack in the box”. Ieri pomeriggio sono venuti i cuginetti a giocare ed uno dei giochi più gettonati è stato proprio Jack in the box, un gioco tradizionale inglese, che non è stato facile da trovare in Italia. Mia figlia l’aveva visto in un libro ed abbiamo deciso di regalarglielo alla prima occasione. La foto non rendeva, così ho pensato di fare un breve video. Mi scuso per la qualità: le voci non sono molto chiare e neanche le immagini (perchè era sera), ma ho voluto inserirlo perchè è un gioco che la diverte molto.

Premio [R]evolution

Ringrazio di cuore Paola per avermi assegnato questo premio:

Regolamento:

1. bisogna inserire il banner
2. bisogna linkare il blog che ti ha dato il meme
3. bisogna linkare altri 6 blog (cifra flessibile) che meritano un premio e, se possibile, spiegare il perché. Un blog può ricevere il premio innumerevoli volte!
4. chi riceverà il meme potrà mettere il banner con la coppa in home page sul lato in modo da far vedere il premio ricevuto a tutti i visitatori!

Mi piace l’idea di continuare il meme-game (che dovrei comunque fare secondo regolamento) perchè mi offre l’opportunità di premiare i blog che frequento maggiormente, apprezzando le qualità che mi hanno colpito. Non pretendo che chiunque sia stato premiato da me debba necessariamente sentirsi obbligato a continuarlo. Non leggo tantissimi blog, ma di solito mi soffermo, lasciando un commento, in quelli che mi piacciono. Ne scelgo sei come indicato, che elenco in ordine alfabetico:

mammamsterdam: perchè mi piace il suo stile di scrittura e l’amore che dimostra per la città in cui vive. Tramite il suo blog racconta le esperienze di una mamma italiana ad Amsterdam, offrendo notizie e curiosità su questa città meravigliosa! (in linea di massima è la descrizione del suo blog, ma in realtà il blog offre molto di più!)

paroledicioccolato: il blog della solare Donatella. Quando vado a trovarla mi sento sempre a mio agio. Le nostre bimbe sono coetanee e sono entrambe bilingue!

patatoni: sono due mamme provenienti da culture e tradizioni diverse, che hanno un interesse comune: la crescita e l’educazione dei loro figli. Mi rispecchio spesso nelle loro esperienze ed è stato il primo blog che mi ha colpito perchè parlava anche di bilinguismo.

quattrobastano?: Paola è una grande mamma! ho molto da imparare da lei. Il suo è un blog interessante sia per i racconti di una super mamma di 4 figli, sia per le ricette molto appetitose!

shakespearepoliticsitaly: è un blog che si distacca da quello delle mamme. Ho deciso di linkarlo (anche se non credo parteciperà al meme-game!🙂 ) perchè è un blog che mi appassiona. Leggendo i suoi post tengo in vita un mio vecchio (ma in me sempre presente) interesse verso un autore come Shakespeare, su cui ho scritto tanto e per il quale ho studiato tanto. Mia figlia si è nutrita con latte materno, al sapore di Othello e Measure for Measure. Nel blog, inoltre, viene descritta l’Italia con gli occhi di un inglese.

theitalianmom: nel suo blog trovo spunti di riflessione sul ruolo di mamma tradizionale e di donna moderna. Vado sempre a leggere ciò che scrive.

Per finire una menzione a mammenellarete per le mamme e al blog di showfarm per lo spettacolo e i nuovi media.

Per chi volesse, può scegliere di continuare il meme [R]evolution aggiungendo il tema giochi della propria infanzia (che magari piacciono anche ai figli) o i giochi/passatempo che più divertono i propri figli!