Oggi data storica per Fia! Ha degli orecchini nuovi di zecca alle orecchie. Ne parliamo da quattro anni, ma aspettavo che fosse lei ad avere voglia di indossare degli orecchini….e per indossare orecchini ci vogliono i buchi alle orecchie! presto fatto.

Forward. Al corso preparto:” scusi ostetrica! ma come funziona adesso con il discorso ‘buchi nelle orecchie’? ” Mi dispiace signora! Questo ospedale è contrario alla pratica barbara di forare le orecchie alle bambine!” Riflettendoci speravo di sentire questa risposta. Alla nascita non ne ho più riparlato, nonostante l’opinione contraria di qualche parente. Per non parlare poi di chi la credesse maschietto, pur se vistosamente bambina con tanto di abito rosa.

Nel corso dei quattro anni varie opinioni si sono alternate: “Fanno bene a non farli più alla nascita! a mia figlia glieli hanno forati in maniera errata e non può idossare alcuni tipi di orecchini!” -dice Bice, un’amica di famiglia. “Sono d’accordo con te! anche con Tizi hanno sbagliato ed ha un buco più alto dell’altro!- ribatte Vita. “Macchè, quando le bambine sono appena nate non sentono dolore nel lobo dell’orecchio, quando crescono invece sentiranno un male!!!” ” e poi…finirà che per timore del dolore rimarrano senza buchi nelle orecchie!”

Non c’è dubbio che indossare un bel paio di orecchini doni più lucentezza al viso di una donna, ma se mia figlia non me lo avesse chiesto ripetutamente, in quanto tutte le sue piccole amiche indossano orecchini, non mi sarei mai decisa: “guarda mamma!” mi disse un giorno- “anche le mie barbie hanno gli orecchini!” Una volta la moglie di un chirurgo mi raccontò che suo marito non si fidò di un semplice gioielliere e portò sua figlia in sala operatoria per forarle i lobi. Non sono arrivata a questo punto…Mi hanno detto che rigirare spesso gli orecchini ed applicare un buon disinfettante dovrebbe bastare per non creare infezioni. Speriamo bene!!!